Pellegrinaggi

I pellegrinaggi: molto di più di una sola vacanza, sono esperienze capaci di cambiare la vita

I pellegrinaggi sono molto più di semplici vacanze. Sono esperienze che possono trasformare la vita di una persona. Quando intraprendiamo un pellegrinaggio, ci mettiamo in cammino verso un luogo sacro con uno scopo ben preciso: rinnovare la nostra fede, cercare una guarigione o onorare una promessa fatta. Ma ciò che rende veramente speciale un pellegrinaggio è la possibilità di connettersi con qualcosa di più grande di noi stessi.

Puoi sfiorare il Mistero. Raggiungi profondità, sondi altezze.

Lontani dalle distrazioni della vita quotidiana, i pellegrinaggi ci permettono di entrare in contatto con la nostra spiritualità e di riflettere su quanto ci accade. Possono essere momenti di profonda introspezione, in cui siamo in grado di riconsiderare le nostre priorità e di trovare un senso di direzione nella nostra vita.

I Santuari, i luoghi sacri visitati durante questi viaggi religiosi sono permeati di una forza speciale e indescrivibile, di preghiere e devozione, permettendo di respirare un'aria di pace e serenità. La condivisione di questa esperienza con altri pellegrini crea un senso di comunità e di appartenenza, che spesso si trasforma in amicizie durature.

Quindi, se sei alla ricerca di qualcosa di più profondo e significativo di una normale vacanza, considera l'idea di intraprendere un pellegrinaggio.

Potrebbe essere un'esperienza che cambia la tua vita, riempiendola di significato e di Altro. Scoprirai che non sei più solo.

C'è un'età ideale per fare un pellegrinaggio?

Non esiste un'età ideale per intraprendere un pellegrinaggio. I pellegrini possono provenire da diverse fasce d'età, background culturali e tradizioni spirituali. Ciò che conta è la motivazione e l'intento del pellegrino. Alcune persone possono intraprendere un pellegrinaggio per rinnovare la loro fede o cercare una connessione più profonda con la spiritualità, indipendentemente dall'età.

Ragazzi, giovani, adulti, anziani chiunque può partire. Chiunque nella propria valle di lacrime fa fatica a sperare, a guardare al domani con un po’ di pace e un po’ di forza, può intraprendere un pellegrinaggio. E in qualunque situazione si trovi. Con tutta la tua famiglia, da solo, con i genitori, con un’amica o un amico con cui sai di poter condividere l’esperienza …

Motivi per partecipare a un viaggio spirituale

Ci sono molte ragioni per partecipare a un viaggio spirituale. Alcune persone possono essere motivate dalla fede e dal desiderio di rinnovare la loro connessione con la divinità o la spiritualità. Altri possono cercare guarigione, sia fisica che emotiva, visitando luoghi sacri noti per le loro proprietà curative o miracolose.

Alcuni possono intraprendere questo tipo di viaggio per onorare una promessa fatta, ad esempio dopo aver superato una malattia o un momento difficile nella vita. Altri ancora possono cercare saggezza o risposte alle domande esistenziali visitando luoghi considerati sacri o di grande importanza spirituale.

E’ solo la curiosità a farti affacciare?

Il desiderio di capire se è un inganno o è tutto vero? Oppure anche se non la riusciamo a chiamare per nome, è una fede, una fiducia smisurata e stupenda, una sorta di intuizione che in quei luoghi davvero è successo e succede ancora qualcosa di straordinario?

Iniziare un pellegrinaggio non significa incappare in sentimentalismi fini a se stessi, in eclatanti segni nel cielo o in disegni nelle nuvole. Neanche in isterismi o conversioni a mo’ di star televisiva americana. Neppure in una chiesa gemella, o parallela o peggio ancora in gruppi che hanno il gusto di sette.  

I Santuari sono luoghi dove tutti possono andare, i devoti, i fedeli, ma anche coloro che vanno là attratti da un fatto misterioso, ma poi tornano nuovi, in un atteggiamento dove non c’è più spazio per il disorientamento nel quale ci si perdeva prima di partire una fede stanca.

Quanto si prega in un pellegrinaggio?

Tanto, poco, posso anche non pregare? Non so risponderti quantitativamente.Sono però sicuro di una cosa. Un pellegrinaggio, ovunque tu vada è sempre un invito a pregare con il cuore. Un momento in cui tra una sistole e una diastole ti capiterà di sentire e vivere spasimi di amore per Dio e la Madonna e in un istante, quella rigidità, freddezza che ci impediva di guardare in alto, di guardare oltre e assaporare appieno la nostra fede, si scioglie e tutto cambia.

Il nostro volto sarà meno stanco, meno svilito.

Anche se non sarà una vacanza, un soggiorno in un centro benessere.

Sarà piuttosto un’esperienza in cui sfiori il Mistero, raggiungi profondità e sondi Altezze. 

Momenti di Cielo. Non perché ti prometto che vedrai la Madonna, ma perchè ti garantisco che Lei vedrà te.

Cosa succede durante un viaggio religioso?

Nei viaggi religiosi si può comprendere una devozione tenera, ma non sdolcinata per cui giungiamo a confidare nella Santissima Vergine come un fanciullo nella bontà della mamma affinché nei dubbi possiamo essere illuminati, negli smarrimenti essere corretti, nelle debolezze essere fortificati, nelle cadute essere rialzati, negli scoraggiamenti essere incoraggiati, negli scrupoli essere liberati e trovare sempre un rifugio ordinario dove non si rischia di importunare.  

Posso dirti di più.

I Santuari non sono outlet della speranza o specchietti per allodole, oppio per gli sfiduciati o città che si arricchiscono con il turismo.

La spiritualità in vendita in quel luogo non è a buon mercato, non è in offerta, bensì a caro prezzo. Il caro prezzo del sangue di Cristo e il caro prezzo delle nostre vie dolorose. Il caro prezzo del male che vogliamo vincere nelle nostre vite e il caro prezzo della buona battaglia contro una vita non realizzata.

Non sono un centro commerciale dove ci sono tanti negozi, dove si passeggia e se trovi qualcosa qua e là lo compri, bensì un unico negozio, una boutique dove trovi l'unico pezzo, l'unico articolo da vendere: la tua salvezza che è la tua salute, il tuo star bene.

Dove vuoi andare?

Dove vuoi andare?

Come vuoi partire?

Come vuoi partire?

Quando vuoi partire?

Quando vuoi partire?

Da quale aeroporto?

Da quale aeroporto?

Da quale regione?

Da quale regione?

Quale tratta del pullman?

Quale tratta del pullman?
Luglio
18
Lug
 - 
21
Lug
Novità!
Medjugorje da Bari
4 giorni
rif: 6641
Bari (BRI) h.13:40Mostar (OMO) h.14:35
Mostar (OMO) h.12:00Bari (BRI) h.12:55
A partire da
547
447
preventivo →
19
Lug
 - 
22
Lug
Non disponibile
Lourdes da Bari
4 giorni
rif: 6625
Bari (BRI) h.13:30Tolosa (TLS) h.15:45
Tolosa (TLS) h.22:00Bari (BRI) h.00:15
A partire da
797
697
preventivo →
Scopri di più
preventivo →
Entra in lista d'attesa
19
Lug
 - 
22
Lug
Medjugorje da Napoli
4 giorni
rif: 5342
Napoli (NAP) h.11:20Spalato (SPU) h.12:25
Spalato (SPU) h.21:40Napoli (NAP) h.22:35
A partire da
597
497
preventivo →
22
Lug
 - 
25
Lug
Medjugorje da Bologna
4 giorni
rif: 5343
Bologna (BLQ) h.05:45Zara (ZAD) h.06:45
Zara (ZAD) h.12:15Bologna (BLQ) h.13:15
A partire da
597
497
preventivo →
23
Lug
 - 
25
Lug
Lourdes da Treviso
3 giorni
rif: 5215
Venezia Treviso (TSF) h.08:05Tolosa (TLS) h.09:50
Tolosa (TLS) h.18:50Venezia Treviso (TSF) h.20:30
A partire da
517
417
preventivo →
23
Lug
 - 
27
Lug
Medjugorje da Pisa
5 giorni
rif: 5344
Pisa (PSA) h.20:40Zara (ZAD) h.21:50
Zara (ZAD) h.22:40Pisa (PSA) h.23:45
A partire da
657
557
preventivo →
24
Lug
 - 
26
Lug
Lourdes da Milano
3 giorni
rif: 5216
Milano Orio Al Serio (BGY) h.10:50Lourdes (LDE) h.12:30
Lourdes (LDE) h.22:15Milano Orio Al Serio (BGY) h.23:55
A partire da
497
397
preventivo →
25
Lug
 - 
28
Lug
Non disponibile
Medjugorje da Bari
4 giorni
rif: 5455
Bari (BRI) h.13:40Mostar (OMO) h.14:35
Mostar (OMO) h.12:00Bari (BRI) h.12:55
A partire da
547
447
preventivo →
Scopri di più
preventivo →
Entra in lista d'attesa
25
Lug
 - 
28
Lug
Medjugorje da Roma
4 giorni
rif: 5346
Roma Fiumicino (FCO) h.09:50Mostar (OMO) h.11:15
Mostar (OMO) h.15:20Roma Fiumicino (FCO) h.16:45
A partire da
597
497
preventivo →
25
Lug
 - 
28
Lug
Medjugorje da Milano
4 giorni
rif: 5345
Milano Orio Al Serio (BGY) h.12:15Sarajevo (SJJ) h.13:50
Sarajevo (SJJ) h.23:20Milano Orio Al Serio (BGY) h.01:05
A partire da
577
477
preventivo →
Al momento non sono previste partenze.
crossmenu